Italy
13

8990
points earned by our 195 teams

Cosa fare dell'olio di frittura senza friggere l'ambiente?!
Has Attachment
Posted by Leonardo Da Vinci- BAU BAU, Italy on 16 December 2015
Post related to Giù per lo scarico, Fresher Water

Dopo aver svolto alcune ricerche su oli esausti e discusso in classe con la nostra prof di scienze abbiamo intrapreso delle iniziative atte a sensibilizzare l'opionione pubblica sul tema della raccolta e del recupero degli oli esausti. Se disperso nel suolo, l'olio esausto, impedisce o limita l'assunzione dei nutrienti da parte della flora, se disperso nelle falde acquifere impedisce l'ossigenazione, inquinando acque superficiali (laghi, fiumi, mari) con danni all'ecosistema, alla flora e alla fauna e se scolato nello scarico domestico crea danni al sistema di depurazione con intasamento delle reti fognarie e con conseguenti costi di manutenzione. In conclusione: lo scarico degli oli esausti comporta quindi gravi conseguenze ambientali, ma l'olio esausto, da problema, da sostanze di rifiuto, può diventare risorsa, materia. Un litro di olio esausto rende non potabile circa un milione di litri di acqua, da un chilogrammo di olio esausto si ricavano circa 0,8 chilogrammi di lubrificante rigenerante. Come? L'olio esausto mediante processi di trasformazione si può riutilizzare come recupero energetico, lubrificanti vegetali, biodiesel, carburante per aerei e anche come in alcuni comuni italiani come carburante per automezzi come "scuolabus". Ecco in breve le nostre iniziative: un gruppo ha fatto dei cartelloni ed ha abbellito un contenitore da versarci l'olio esausto, un altro gruppo è andato a sensibilizzare un bar e due ristoranti vicino la scuola, ma l'occasione migliore per sensibilizzare i genitori e tutta la popolazione scolastica è stata fatta all'Open Day che si è tenuta a scuola (circa 210 persone). Informando tutti ma soprattutto le mamme. La risposta degli adulti : "Ma dove si può buttare l'olio consumato se il comune non provvede a mettere un raccoglitore!". La risposta dei BAU BAU?!:

  1. Di portare gli oli esausti presso il ristorante più vicino in quanto loro, come di legge, dovrebbero avere un raccoglitore.
  2.  Di parlare con il sindaco del problema.

Riutilizzando l'olio esausto possiamo viaggiare spendendo meno, non inquinare e gustandoci la frittura!!!!

Impegno nell'organizzare l'Open Day

Cura e serietà nel lavoro

Attenzione nell'esporre

Responsabilità nel coinvolgere le persone

Empatia nel trasmettere il messaggio

 




Local Partner InEuropa

InEuropa Srl is an Italian Ltd providing information and services with ability and professionalism with the aim of sensitizing public and private bodies on policies and programmes of the European Union, to elaborate projects and supply anyone is interested in Community opportunities with technical assistance. InEuropa has been founded in January 2006 by experts that for more than 20 years have been working on Community projects and subjects aimed at supporting public and private bodies and associations in the access to Community financial opportunities.

Water Explorer is supported by the
HSBC Water Programme
and is a Global Action Plan initiative
in association with
27.75 MB